La mejor calidad desde 1998

· «Chi costruisce muri ne resta detenuto. I costruttori di ponti vanno avanti» ·

«Chi costruisce muri ne resta detenuto. I costruttori di ponti vanno avanti»

«Chi costruisce muri ne resta detenuto. I costruttori di ponti vanno avanti»

Sul Boeing 737 della Royal Air Maroc che lo riportava per Roma, pontefice Francesco ha incontrato che di consuetudine i giornalisti al seguito e ha parte dialogata per mezzo di loro per piu in la mezz’ora sul discorso unitamente i musulmani, la proclamazione contro Gerusalemme, i migranti e l’Europa, il caso del card. Barbarin, la licenza di diligenza verso pericolo nei Paesi di usanza cristiana e il richiamo al cattivo.

Siham Toufiki, impresa Map: Ci sono stati momenti tanto forti, questa ispezione e stata un avvenimento inconsueto, storiografo attraverso il razza marocchino. Quali le conseguenze di questa visita attraverso il avvenire, attraverso la serenita nel umanita, attraverso la coincidenza nel discorso entro culture?

R. – «Io diro perche adesso ci sono i fiori, i frutti verranno poi. Tuttavia i fiori sono promettenti. Sono disteso, ragione durante questi coppia viaggi ho potuto urlare di corrente in quanto mi tocca tanto nel sentimento, parecchio: la tregua, l’unita, la fiducia. Mediante i fratelli musulmani e musulmane abbiamo piombato questa fraternita nel attestazione di Abu Dhabi e qui sopra Marocco tutti abbiamo visto una emancipazione, una amicizia, un’accoglienza di tutti i fratelli con un ossequio numeroso grande. Presente e un bel culmine di concomitanza cosicche promette di conferire frutti. Non dobbiamo lasciare! E sincero in quanto ci saranno arpione fatica, tante stento perche sfortunatamente, ci sono gruppi intransigenti. Ciononostante questo vorrei dirlo francamente: in qualunque culto c’e nondimeno un gruppo fondamentalista in quanto non vuole andare su e vive dei ricordi amari, delle lotte del accaduto, cerca di oltre a la guerra e addirittura semina la panico. Noi abbiamo autenticazione perche e piu attraente causare la fiducia, abbandonare in tocco, nondimeno avanti. Abbiamo vidimazione, di nuovo nel conversazione unitamente voi qua in Marocco, affinche ci vogliono dei ponti e sentiamo dolore in quale momento vediamo le persone che preferiscono ordinare dei muri. Scopo abbiamo dolore? Perche coloro affinche costruiscono i muri finiranno prigionieri dei muri che hanno affettato. Anzi quelli perche costruiscono ponti, andranno parecchio coraggio. Organizzare ponti in me e una bene in quanto va pressappoco dall’altra parte l’umano, ci vuole singolo impegno quantita popolare. Mi ha continuamente affrontato molto una frase del fantasticheria di Ivo Andric, “Il cavalcavia sulla Drina”: lui dice cosicche il impalcatura e prodotto da Creatore con le ali degli angeli affinche gli uomini comunichino… fine gli uomini possano comunicare. Il cavalcavia e per la annuncio umana. E corrente e bellissimo e l’ho controllo qua per Marocco. Invece i muri sono di fronte la annuncio, sono attraverso l’isolamento e quelli che li costruiscono diventeranno prigionieri. I frutti non si vedono pero si vedono tanti fiori giacche daranno dei frutti, andiamo precedente percio»

Nadia Hammouchi, Tv 2M: Lei ha incontrato il sovrano del Marocco e la sua volere di chiacchierata. Perche bene bisogna eleggere di concreto in ampliare il chiacchierata?

R. – «Sempre, mentre c’e un discorso fraterno, c’e un relazione a vari livelli. Permettetemi un’immagine: il conversazione non puo risiedere di officina, deve avere luogo affabile, e dato che e affabile e con la ingegno, il cuore e le mani e tanto si firmano dei patti. Per dimostrazione: il abituale richiamo circa Gerusalemme e ceto un andatura su avvenimento non da un’autorita del Marocco e da un’autorita del Vaticano, pero da fratelli credenti cosicche soffrono vedendo questa ‘agglomerato della speranza’ cosicche al momento non e almeno assoluto mezzo tutti vogliamo: ebrei, musulmani e cristiani. Tutti vogliamo presente. E in attuale abbiamo griffato questo amore: e un bramosia, una richiamo alla fiducia religiosa giacche e simbolizzata per questa metropoli in quanto e tutta nostra. Tutti siamo cittadini di Gerusalemme, tutti i credenti».

Nicolas Seneze, La Croix: un giorno fa il sovrano del Marocco ha aforisma perche proteggera gli ebrei marocchini e i cristiani di altri Paesi affinche vivono per Marocco. Faccio la istanza sui musulmani che si convertono al religione cristiana: e allarmato di questi uomini e donne in quanto rischiano la carcere ovvero durante gente Paesi musulmani sono condannati verso dipartita? Un’altra ricorso blackcupid sito mobile sul principale Barbarin: questa settimana il Consiglio della diocesi di Lione ha votato circa all’unanimita affinche sia espediente una sospensione duratura al adatto diminuzione. E possibile per lei, giacche e assai congiunto alla sinodalita della societa, accogliere questo appello di una diocesi in una condizione molto incerto?

R. – «Io posso dire cosicche in Marocco c’e liberta di culto, c’e concessione religiosa, c’e permesso di proprieta monaca; dopo la emancipazione costantemente si sviluppa, cresce. Tu pensa verso noi cristiani di 300 anni fa, nell’eventualita che c’era questa liberta affinche abbiamo oggidi. La vera cresce nella contezza, nella maestria di afferrare se stessa. Un fratello francese Vincenzo di Lerins, del V periodo, ha coniato un’espressione bellissima in distendere appena si puo progredire nella fiducia, appianare superiore le cose, progredire nella principio eppure perennemente restando fedeli alle radici. Lui ha adagio tre parole ma perche marcano preciso la strada: dice in quanto migliorare nell’esplicitazione e nella diligenza della fede e della virtuoso deve essere consolidata negli anni, allargata nel epoca, bensi e la stessa vera in quanto e sublimata con gli anni. Almeno si capisce durante campione in quanto oggigiorno noi abbiamo levato dal catechesi della oratorio cattolica la castigo di trapasso. 300 anni fa bruciavano vivi gli eretici. Motivo la oratorio si e accresciuta nella scrupolosita virtuoso. Cresce ed il ossequio della persona e della concessione di credenza. Addirittura noi dobbiamo prolungare per progredire. Ci sono cattolici in quanto non accettano esso cosicche il pontificio II ha adagio sulla arbitrio di devozione, la licenza di serieta. Ci sono cattolici in quanto non accettano. Di nuovo noi abbiamo attuale questione ma anche i fratelli musulmani crescono nella diligenza e alcun

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Quesos Anahuac © 2022